‘I GIOVANI E LA MEMORIA’ SCADE IL 5 DICEMBRE

E’ stato prorogato al 5 dicembre 2003 il termine per la preesentazione delle domande per partecipare al concorso indetto dal Circondario della Val di Cornia ‘I giovani e la memoria’.

In occasione del Giorno della Memoria, il Circondario della Val di Cornia, in collaborazione con l’Istituto Storico per la Resistenza in Toscana, istituisce un concorso a premi dal titolo:
“I Giovani e la Memoria. Fascismo, leggi razziali, persecuzioni, deportazioni e sterminio. La Val di Cornia nel ventennio fascista e durante la 2° guerra mondiale”.

Il concorso intende promuovere la conoscenza delle vicende storiche collegate al periodo fascista con particolare riferimento alla Val di Cornia, anche nelle interrelazioni con i territori limitrofi, stimolando la riflessione critica sul recente passato da parte delle nuove generazioni al fine di rafforzare i valori dell’antifascismo, della convivenza civile e del rispetto dei diritti umani.

Leggi Tutto…

Sono ammesse le seguenti tipologie di elaborati:

– scritti inediti (ricerche storiche, racconti e testi teatrali), tesi di laurea discusse nell’ultimo triennio (a.a. 1999-2000, 2000-01, 2001-02);

– elaborati multimediali (ipertesti, audiovisivi ecc.)

Premi
Al primo classificato in ciascuna delle due sezioni andrà un premio di 600 euro più un’opera a carattere storico.
Il secondo classificato di entrambi le sezioni riceverà un premio di 250 euro più un’opera a carattere storico.
Ad ogni partecipante sarà comunque rilasciato un attestato di partecipazione.

L’assegnazione dei premi avverrà con cerimonia pubblica che si svolgerà in occasione della celebrazione del Giorno della Memoria del 27 gennaio 2004.

Gli elaborati verranno acquisiti dal Circondario della Val di Cornia ed andranno a far parte del Centro di documentazione sulla Resistenza del Castello di Piombino; essi potranno altresì essere raccolti in un’eventuale pubblicazione, valendo la presentazione dell’elaborato come autorizzazione.

Gli elaborati possono essere realizzati e presentati anche congiuntamente da più candidati.

Possono partecipare tutti i giovani di età compresa tra i 16 ed i 25 anni. Il limite di età non si applica per i concorrenti che intendano partecipare al concorso presentando come elaborato una tesi di laurea discussa nell’ultimo triennio.

Gli elaborati presentati al concorso saranno valutati da una apposita commissione nominata dalla Giunta del Circondario.
Ai fini della valutazione sono istituite due sezioni del concorso:
a) riservata ai giovani dai 16 ai 19 anni
b) riservata ai giovani dai 20 ai 25 anni e alla valutazione delle tesi di laurea.
La Commissione, a proprio giudizio insindacabile, designerà i vincitori delle sezioni del concorso, che riceveranno la relativa comunicazione entro e non oltre il 15 dicembre 2003 dalla segreteria del concorso.

Presentazione delle domande
Coloro che intendono partecipare al Concorso dovranno far pervenire l’elaborato al seguente indirizzo entro e non oltre il 5 dicembre 2003:
Circondario della Val di Cornia,
Viale Unità d’Italia, 105 – 57025 Piombino (LI)

Per le domande pervenute per posta raccomandata farà fede il timbro postale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.11.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 4 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it