PETIZIONE PER DARE SPAZI AI CANI PIOMBINESI

Il cane è il migliore amico dell’uomo, e anche se in alcuni casi è a senso unico, perchè anche nelle nostre città non ci sono spazi dove farli correre o giocare.
Per questo è stata avviata una petizione le cui firme vengono raccolte in largo Appiani al negozio Il Paradiso degli animali, alle quali aderisce anche l’Enpa.

Maria Cristina Biagini dell’ente protezione animali, si fa portavoce del disagio di tanti proprietari di cani: «Non ci sono piazze dove portarli, nemmeno quelle più decentrate. E inoltre si è creato anche un clima piuttosto antipatico». I brutti episodi successi a persone azzanate da certe razze ha creato un clima di sospetto verso un po’ tutti i cani. Ci sono razze più aggressive e, soprattutto, che ci sono animali male allevati. La paura fra la gente c’è. Certo quando chiediamo di poter entrare in una piazza si intende con cane a guinzaglio, e naturalmente non sporcando nulla».

Un paio d’anni fa l’Enpa aveva chiesto al sindaco Guerrieri di lasciare libero accesso ai cani in certe piazze poco frequentate, come ad esempio piazza Edison, a una parte di Cittadella o al lato di piazza Dante verso la strada. Era stata reealizzata anche una precisa mappa delle zone chieste, ma il Comune non gli ha mai risposto, eppure non è una proposta assurda, in molte città queste piazze aperte ai cani ci sono, mentre a Piombino niente aree verdi, ed è quasi impossibile portare il cane a correre un po’ fuori centro.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.10.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 23 giorni, 8 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it