‘SANTA PUBBLICITA’ IN CONVEGNO A MASSA MARITTIMA

Sabato 25 Ottobre, a Massa Marittima (GR), città natale di San Bernardino, patrono dei pubblicitari, si terrà un importante convegno sulla funzione etica della pubblicità. A confronto religiosi, esperti del settore e consumatori.

Alle ore 10.00, presso la Sala San Bernardino del Seminario Vescovile di Massa Marittima (GR) in via San Francesco 10, si terrà il convegno Pubblicità Santa, Santa Pubblicità, voluto da monsignor Giovanni Santucci, e organizzato dalla diocesi di Massa M.ma- Piombino.

Essere nel mercato, ma al tempo stesso nella società. Mediare le esigenze aziendali e gli aspetti ideali. Abbinare la dimensione estetica della pubblicità a quella etica. Sono questi alcuni dei temi che si stanno sempre più imponendo all’attenzione dei professionisti della comunicazione pubblicitaria e che saranno ripresi, nel corso del convegno, da autorevoli esponenti del mondo religioso, pubblicitari, esperti del settore e rappresentanti dei consumatori. Prendendo spunto dalla figura di San Bernardino da Siena, nativo di Massa Marittima e protettore dei pubblicitari dal 1956, si cercherà di evidenziare alcune nuove linee guida della comunicazione, non solo sociale.

La prima sessione, dal titolo “La pubblicità ha un’anima?” avrà carattere istituzionale e mirerà a mettere in evidenza i principi teorici di una comunicazione attenta alle tematiche etiche. Sono previsti gli autorevoli interventi di Alberto Contri, presidente di Pubblicità Progresso, di Paolo Bafile, vice presidente del Consiglio Nazionale Utenti, Grazia Simone, dell’Adiconsum Toscana, di Giulio Gallazzi, amministratore delegato di Socially Responsible Italia e di Dario Viganò, docente in Comunicazioni Sociali della Pontificia Università Lateranense.

Il secondo dibattito, “Pubblicità: istituzione o provocazione?”, moderata dal professor Casetti, avrà invece un’impostazione più pratica e illustrerà le esperienze concrete di alcuni operatori professionali. Porteranno la loro testimonianza, anche con contributi filmati, alcuni tra i più importanti creativi ed esperti della comunicazione italiani.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.10.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 20 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it