SAN VINCENZO: CONTRIBUTI AGLI STUDENTI PER IL BUS SCUOLA

C’è tempo fino a mercoledì 19 novembre per presentare al Comune la domanda di contributo per il trasporto scolastico degli studenti residenti a San Vincenzo che frequentano le scuole medie superiori, pubbliche o private riconosciute.

Per ottenere il contributo occorre essere stati promossi nell’anno scolastico passato (2002/03) e far parte di un nucleo familiare con un ISEE non superiore a 10.632,94 euro.
La somma complessiva messa a disposizione dal Comune è di 2.500 euro, con i quali verrà rimborsato il costo totale degli abbonamenti per nove mesi, oppure, nel caso la somma stanziata non sia sufficiente, si provvederà ad un rimborso in misura percentuale.

Il modulo di domanda può essere ritirato presso gli Uffici Scuola e Relazioni con il Pubblico del Comune, e presso l’Ufficio dell’Assistente Sociale del Distretto sanitario di San Vincenzo.
Il Comune, una volta scaduto il termine per le domande, stilerà una graduatoria di coloro che otterranno il contributo. Ad essi sarà comunicato come e quando ritirare le somme, dietro presentazione del certificato di frequenza.

Nel caso in cui la propria domanda non venga accolta è possibile presentare “opposizione” alla decisione, inviando al Comune, entro 10 giorni dalla comunicazione, le proprie motivazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.10.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 16 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it