INAUGURATA L’OASI WWF DI DONORATICO

Sabato 27 settembre è stata inaugurata alla presenza del Sindaco di Castagneto Carducci Monica Giuntini, del Vice-Sindaco Giorgio Creatini, dell’Assessore all’Ambiente Fabio Tinti, del resp. Settore Parchi e Riserve WWF Toscana Fabio Tognazzi, del Coordinatore Oasi WWF Toscana Paolo Maria Politi e della proprietaria dell’Oasi Contessa Maria Benedetta Bossi Pucci, l’Oasi WWF “Le Colonne di Donoratico”, la 17° Oasi che entra a far parte del “Sistema Oasi WWF” in Toscana.

In una cornice semplice e resa allegra dalla presenza di due classi elementari di Donoratico che hanno preso simpaticamente possesso del tavolo dei relatori, dopo gli interventi di rito è stata ribadita più volte l’importanza di questa area tutelata, sia per gli aspetti di tutela della fauna e della flora tipiche di questo lembo di Maremma settentrionale, sia per la spiccata valenza educativa e didattica insita nei percorsi di visita previsti nel piano di gestione, di cui uno, il Sentiero Natura “Il Forteto” è stato già attivato e percorso dai convenuti che hanno apprezzato gli allestimenti informativi e didattici realizzati dal resp. dell’Oasi Giovanni Milano.

Il percorso inaugurale ha avuto quale meta finale il grande Leccio noto con il nome di “Leccione del Merciai”, vero patriarca verde del bosco collinare dell’Oasi con età stimata in 350 anni.

I convenuti hanno avuto modo di apprezzare il buffet campagnolo offerto dalla Contessa Maria Benedetta Bossi Pucci in cui è stato possibile gustare i prodotti aziendali (vino ed olio) ed altre specialità toscane.

L’Oasi è ufficialmente aperta al pubblico e visitabile nei giorni di sabato e giovedì (dedicato alle scuole) con prenotazione obbligatoria presso la Sez. WWF Piombino – Val di Cornia tel.0565-224361,
e-mail: piombinovaldicornia@wwf.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.9.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 0 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it