‘PULIAMO IL MONDO’ A PIOMBINO E SUVERETO

Anche quest’anno i Comuni di Piombino e Suvereto aderiscono all’iniziativa “Puliamo il mondo”, patrocinata dai Ministeri dell’Ambiente e dell’Istruzione, organizzata da Legambiente in collaborazione con l’ANCI.

Si tratta della più grande iniziativa di volontariato ambientale, che anche nel 2003 ha dato buoni frutti coinvolgendo più di settecentomila volontari, sparsi in più di 3800 aree di 1700 comuni italiani. Un gesto concreto per chiedere città più pulite, vivibili e respirabili.
A Piombino una delegazione di ragazzi dei due circoli didattici delle scuole elementari (200 bambini circa) saranno portati a Baratti, presso il centro velico, dove si impegneranno a ripulire un grosso trato della spiaggia del golfo.

Ai partecipanti verrà consegnata una minima dotazione per la raccolta (guanti, cappellino, sacchetto, ecc.) inviata da Legambiente ai Comuni aderenti all’iniziativa.
L’ATM metterà a disposizione gli autobus e l’ASIU darà il supporto ‘logistico’.

A Suvereto l’iniziativa è stata preparata dai ragazzi delle scuole elementari che la mattina di venerdì 26 perlustreranno e ripuliranno dai rifiuti eventualmente presenti un’area verde all’interno del centro abitato.

A fine manifestazione i bambini accompagnati dagli insegnanti faranno il giro del paese dove, attraverso i canti da loro preparati e la testimonianza del loro impegno, porteranno all’attenzione di tutti i cittadini il messaggio insito nell’iniziativa, che va dalla riduzione dei rifiuti, a un aumento della raccolta differenziata, dalla riqualificazione delle aree urbane, alla valorizzazione degli ambienti naturali e dei parchi, alla lotta all’abusivismo edilizio e agli ecomostri.

Lo scopo è quello di accrescere la sensibilità e la cultura ambientale e lanciare un messaggio contro l’abbandono dei rifiuti e a rispettare l’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.9.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 2 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it