INAUGURAZIONE OASI WWF LE COLONNE DI DONORATICO

Sabato 27 settembre 2003 alle ore 09,30 presso il Centro Visite ubicato al Km. 259,400 S.P.Aurelia sarà inaugurata la nuova Oasi WWF Le Colonne di Donoratico.

L’area interessa una superficie di circa 400 ettari al confine sud del Comune di Castagneto Carducci e racchiude al suo interno ampie testimonianze del paesaggio tipico della Maremma settentrionale:
cordoni dunali ben conservati, ammantati da Ginepro coccolone, con l’arenile che ospita la nidificazione del Fratino, piccolo e raro trampoliere, il bosco costiero mediterraneo con imponenti esemplari di Roverella, le colline dominate da Leccio, di cui uno plurisecolare, e da Querce da sughero di grandi dimensioni, la campagna tradizionale con vigneti ed uliveti.

L’ottimo stato di conservazione del bosco ha indirizzato la scelta del simbolo dell’Oasi verso la Calosoma sicophanta, raro coleottero carabide predatore ospite dell’Oasi, animale di straordinaria bellezza presente solo nei boschi maturi mediterranei ancora integri e ben strutturati.
L’Oasi ospita inoltre Picchio verde, Rampichino, Colombaccio, Istrice, Tasso, Capriolo, Poiana, Biancone, pipistrelli forestali e molte altre specie selvatiche.

L’Oasi di Protezione ‘Le Colonne di Donoratico’, istituto venatorio di tutela faunistica inserito nell’ultimo “Piano Faunistico-Venatorio provinciale 2000-2005” grazie alla decisione ed all’impegno promossi della Provincia di Livorno – Assessorato alla Difesa del Suolo, Forestazione, Caccia e Pesca, uno dei principali sostenitori di questo percorso, congiuntamente al Comune di Castagneto Carducci, alla Sezione WWF Piombino-Val di Cornia ed alle Associazioni venatorie locali, intende conservare fauna e flora tipiche della Maremma settentrionale.

Per perseguire questo obiettivo la Provincia di Livorno ha delegato alla gestione, nominandolo con apposita delibera, il Comitato di Gestione Oasi di Protezione “Le Colonne” ed affidato la conduzione tecnico-operativa dell’Oasi al WWF Toscana che ha inserito l’Oasi Le Colonne di Donoratico nel “Sistema Regionale Oasi WWF Toscana”.Info:
Sezione WWF Piombino – Val di Cornia tel.0565-224361
E-mail: piombinovaldicornia@wwf.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.9.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 16 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it