MUSICA, CANTO, DISEGNO E PITTURA ALLA GALLERIA COMUNALE

Nella Galleria comunale di arte moderna e contemporanea di Piombino si organizzano anche quest’anno corsi di musica e canto e di disegno e pittura.

Il laboratorio musicale del Centro di Iniziativa per le Attività Creative avrà corsi di canto, chitarra, basso e contrabbasso, pianoforte, tastiere, batteria, sax, violino. Fiore all’occhiello della scuola sono i corsi di musica di insieme ed i concerti che vengono periodicamente organizzati con la particolarità di essere completamente suonati dal vivo dai musicisti, con l’assoluta assenza di basi.
“ Suonare insieme è tutta un’altra musica”, questo lo slogan della scuola che anche questo anno sarà arricchita del coro Gospel-Pop dei Crossroad’s singers. Già in programma incontri e seminari, fra cui lo stage per cantanti con l’insegnante di canto del Teatro Sistina di Roma Fulvio Tomaino.
La scuola organizzerà inoltre incontri ed audizioni con produttori e discografici ed autori di programmi televisivi musicali.

Insegnanti: Marco Mezzacapo Chitarra – Graziano Poggetti Chitarra – Federico Righi Batteria – Irene Mezzacapo Canto e Coro Gospel – Nino Pellegrini Basso e Contrabbasso.
____________________

Da Settembre sono anche aperti i corsi di disegno e pittura per adulti e bambini.
I corsi prevedono, per gli adulti, lezioni di due ore due volte la settimana nei giorni Mercoledì e Venerdì in orario 17,00 – 19,00 e 21,00 – 23,00; per i bambini, lezioni una volta la settimana il Lunedì dalle 17,00 alle 19,00.

Insegnati: Annamaria Cianchini pittura e disegno adulti – Martina Casotti pittura e disegno bambini.

Rivolgersi a Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea Via L. Da Vinci Piombino Tel 0565 – 221314.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.9.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 22 giorni, 9 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it