VISIONI MONDIALI A FIRENZE DAL 4 AL 7 SETTEMBRE

La Fortezza da Basso di Firenze sarà per 4 giorni
luogo d’incontro e confronto tra passato e futuro,
tra memoria e possibilità di “riciclarla” in funzione
di nuovi sguardi sul mondo, tra la comunicazione,
l’innovazione tecnologica e la cultura.

Firenze
World Vision, una manifestazione che si propone come
rappresentazione o immagine di come sta cambiando la
comunicazione – dunque l’uomo e l’intersoggettività
che ne caratterizza l’esistenza – in seguito
all’innovazione tecnologica, un momento di riflessione
su come tutto ciò influisce sulla cultura, sugli stili
di vita, sulla società stessa. Molti i protagonisti che
in questi 4 giorni confronteranno esperienza, pensiero
e visione – prospettiva – per dar vita non ad un’unica
verità ma a quel vero costituito dalle molteplici
interpretazioni della nostra realtà.

Intellettuali ed
esperti di comunicazione, politici e uomini de llo
spettacolo, aziende – che non mancheranno di presentare
i loro prodotti – si confronteranno sui nuovi media e
i nuovi contenuti, sulla città intesa come un luogo di
propulsione innovativa, sulle modalità per incrementare
– rinnovare – la ricerca e lo studio rivolti all’innovazione
stessa, sui miglioramenti che le nuove tecnologie possono
portare nel territorio, a livello di Enti Pubblici e
Aziende, sui nuovi stili di vita che si verranno a creare
– e-learning, e-government, economia digitale – Centro
focale, e forse sintesi, della manifestazione è la mostra
“World Vision tv. Visioni dal mondo, visioni del mondo”.

WVtv aiuta a prendere coscienza dell’enorme quantità di
immagini da cui siamo tempestati/attraversati
quotidianamente, presenza e rappresentazione del mondo,
immagini che non possono più prescindere da quella
comunicazione visiva che passa attraverso televisione,
intern et, MMS, webcam… Inoltre WVtv è anche luogo di
dialogo su tutto quanto proposto nei due padiglioni
allestiti nella Fortezza: mostre, incontri, convegni,
workshop.

Molti i partner presenti nel capoluogo toscano:
Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC),
l’Interaction Design Institut di Ivrea, RaiSat, Gnn
Guerrilla News Network,Warner Village Cinemas… Non
mancheranno spettacoli e live music per completare questo
viaggio trasversale nell’universo comunicativo di cui noi
siamo “autori e recettori”.

Firenze World Vision
Firenze Fortezza, 4 – 7 settembre 2003
Ingresso libero – www.firenzeworldvision.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 31.8.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 21 ore, 45 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it