PARTONO I LAVORI AL CENTRO SOCIALE DEL CAFAGGIO

Mercoledì 27 agosto nella sede comunale di Campiglia si è svolta la gara per l’assegnazione in appalto della realizzazione del Centro Sociale di Cafaggio.

La gara esperita con il sistema del massimo ribasso, L’importo a base d’asta ammontava a 201.547,88 Euro, di cui 3.615,20 Euro per costi destinati alla sicurezza non soggetti a ribasso d’asta.

L’aggiudicataria dei lavori è la ditta “Centro Storico” con sede in Puccianiello di Caserta, che ha presentato un ribasso dell’8,585 %, precedendo l’altra concorrente, la ditta Pescini di Piombino che aveva invece praticato un ribasso dell’1,971 %.

Finanziata con fondi propri di Bilancio del comune di Campiglia, quest’opera pubblica è sicuramente la più attesa nel piccolo centro di Cafaggio che ha particolare bisogno di un luogo di ritrovo e di un piccolo parcheggio qual è quello che sorgerà in prossimità del centro.
Alla gara si erano presentate quattro ditte, due però sono state escluse poiché la loro documentazione non corrispondeva ai criteri previsti.

La ditta aggiudicataria eseguirà i lavori per l’importo di 184.555,36 euro al netto del ribasso a base d’asta, i lavori dovranno essere conclusi entro 270 giorni dal verbale di assegnazione, pertanto il centro dovrebbe poter essere aperto entro la prossima estate. Ricordiamo le principali caratteristiche dell’opera che sarà inserita in un’area verde con un parcheggio per circa 35 posti auto.

La superficie dell’edificio sarà di 170 metri e sarà suddivisa con locali destinati all’attività associativa e d’aggregazione. Vi sarà una sala grande, poi salette più piccole e servizi quali cucina e toilette. Pareti in muratura intonacate e copertura in laterizio tradizionale saranno gli elementi caratterizzanti dell’edificio che si inserirà con l’armonia della semplicità nel tessuto urbano del piccolo centro di Cafaggio.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.8.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 14 giorni, 7 ore, 56 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it