PAOLO PASI AGLI INCONTRI DEL CHIOSTRO

Il giornalista Paolo Pasi, conduttore del Tg nazionale delle 12 di Rai 3, incontra il pubblico questa sera al Chiostro San Francesco a Suvereto alle 21,30.

Quello di Domenica è il quarto appuntamento degli Incontri del Chiostro, per presentare l’ultimo libro di Pasi edito da Escogita, intitolato «Storie senza notizia»; un affresco caustico e poetico del nostro tempo, che ha riscosso anche l’apprezzamento di Fernanda Pivano, che ha salutato il talento di Pasi, graffiante, ironico e malinconico allo stesso tempo, come una delle novità più fresche del panorama letterario italiano di questi anni, accostandolo al realismo visionario di molta letteratura americana e in modo particolare a John Fante, vero punto di riferimento del giovane autore milanese.

Per l’incontro di Suvereto, Pasi sfodererà anche il suo talento di chitarrista proponendo una formula davvero curiosa per una serata letteraria, accompagnato dal flauto traverso di Dino Pellissero.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.8.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 20 giorni, 21 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it