MARTE E LA LUNA MARTEDI PIU’ VICINE

L’Associazione Astrofili di Piombino organizza per martedì 5 agosto (ore 21,30) un’apertura straordinaria dell’Osservatorio Astronomico di Punta Falcone per una serata speciale dedicata all’osservazione della Luna e di Marte.
L’iniziativa è inserita nel ciclo “Le Notti delle Stelle”, promosso dalla UAI – Unione Astrofili Italiani (www.uai.it ) – in collaborazione con numerose associazioni locali.

In tutta Italia centinaia di appassionati di astronomia saranno a disposizione del pubblico per promuovere la conoscenza della volta celeste estiva, con al centro dell’attenzione il pianeta Marte, protagonista assoluto di questa stagione astronomica.

Il “pianeta rosso” il 27 agosto si troverà infatti alla minima distanza dalla Terra (meno di 56 milioni di km., da oltre 60.000 anni Marte non era così vicino a noi!): in queste settimane si potrà godere quindi di un’irripetibile opportunità di scorgere i dettagli della superficie del pianeta, come la brillante calotta polare Sud, con l’ausilio dei telescopi.

Martedì 5 agosto corrisponde anche alla data della Luna alla fase del primo quarto, un momento ottimale per osservare gli splendidi giochi di luci e ombre tra le montagne e i crateri del nostro satellite naturale.

Questa prima serata del ciclo “Le Notti delle Stelle” sarà quindi dedicata ad un viaggio nel sistema solare, per proseguire oltre tra stelle e costellazioni, con i soci dell’Associazione Astrofili come sempre impegnati a mostrare al pubblico gli oggetti del profondo cielo e i segreti per orientarsi lungo la volta celeste.

Notizie ed aggiornamenti sono reperibili sul sito internet dell’Associazione Astrofili all’indirizzo:

http://www.astropiombino.org E-mail: visite@astropiombino.org

Per informazioni ci si può rivolgere ai recapiti telefonici:
0565/43497; 0565/43290; 0565/46054

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.8.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 23 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it