MAGO MERLINO NELLA MINIERA PER FAR RIDERE GRANDI E PICCINI

Il 31 luglio tornerà ad intrattenere grandi e piccini nel Parco archeominerario di San Silvestro, il Mago Merlino.

Un nuovo appuntamento con le animazioni teatrali per bambini di Federico Guerri è previsto infatti per giovedì sera, quando andrà in scena, nella suggestiva Galleria del Temperino, “Merlino al Temperino”.

In “Merlino al Temperino”, il mago leggendario è pronto ad incontrare i bambini che lo andranno a trovare, a raccontargli la storia della miniera e i tempi in cui Re Artù andò a far visita alla Rocca di San Silvestro, a far vedere qualche incantesimo, a far ridere tutti con la sua smemoratezza e sbadatezza tipica del mago anziano – eh, i secoli cominciano a farsi sentire!
Ma soprattutto a “reclutare” i bambini e renderli protagonisti di un’avventura.

Ogni mago ha bisogno di cavalieri che lo proteggano. Dei cavalieri senza paura che, in nome della giustizia, siano pronti a combattere ogni ingiustizia e a lottare in nome del Bene, della pace, della libertà…

Orario spettacoli: 21.00 – 21.50 – 22.40
E’ consigliata la prenotazione: tel. 0565 838680

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.7.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 4 ore, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it