PARTE VENERDI LA ZONA PEDONALE A SUVERETO

Da venerdi 4 luglio a domenica 14 settembre parte la zona pedonale (zona blu) nelle Vie Roma e Matteotti dalle 18 alle 23 di ogni giorno fino a settembre.

Il provvedimento ha lo scopo di favorire la frequentazione del centro storico di Suvereto dal punto di vista sociale commerciale e turistico,
Con l’istituzione della zona blu le due vie più centrali di Suvereto, potranno così essere utilizzate come passeggiata, luogo d’incontro e di vita sociale, ospitare le manifestazioni previste dal ricco calendario estivo messo a punto in collaborazione con l’Ente Valorizzazione e le varie associazioni.

Il via alla decisione finale è stato dato dopo l’assemblea pubblica promossa dal sindaco.
Nel resto del centro storico restano valide le disposizioni della Zona a traffico limitato già in vigore. Intanto per affrontare i vari problemi di traffico e di rumori segnalati dai cittadini è stato rafforzato il servizio di vigilanza.

Il Comune ha infatti assunto per il periodo estivo due nuovi vigili, di cui uno part-time, che affiancheranno i due agenti di ruolo e renderanno possibile coprire un maggior numero di ore nell’arco della giornata.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.7.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 23 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it