ARTE E ASTRONOMIA A CONVEGNO AL CASTELLO DI PIOMBINO

Si terrà Domenica 8 giugno a Piombino (LI), presso il Castello di Piombino, il convegno:
“Un ponte tra cultura scientifica e cultura umanistica
L’UNIVERSO TRA CONOSCENZA ED IMMAGINAZIONE
La rappresentazione del cosmo nel corso della storia e nelle diverse espressioni artistiche: un nuovo campo della didattica, divulgazione ed informazione scientifica”.

Promotori ed organizzatori sono il gruppo “Astroarte“ e lo SCIS (Servizio per la Cultura e l’Informazione Scientifica) – un organismo che opera nell’ambito dell’UAI (Unione Astrofili Italiani) con la collaborazione dell’Associazione Astrofili di Piombino.

L’iniziativa costituisce il primo appuntamento a livello nazionale tra numerosi appassionati di divulgazione scientifica, accomunati dall’obiettivo di promuovere nuove forme di comunicazione per avvicinare il grande pubblico alle scienze astronomiche.
In occasione del Convegno si approfondiranno nuove tematiche potenzialmente molto interessanti sia per gli appassionati che per il pubblico non esperto di discipline scientifiche.

L’argomento centrale sarà la rappresentazione del Cosmo nel corso della storia e nelle più diverse forme di espressione artistica. E’ così nato un gruppo di lavoro con l’obiettivo di creare una raccolta virtuale di opere che descrivono la volta celeste attraverso la pittura, la poesia, la letteratura, la filosofia, la musica, il cinema.

PROGRAMMA CONVEGNO:

– Ore 09,00 Benvenuto ai partecipanti
Pablo Gorini, Assessore alla Cultura Comune di Piombino

– Ore 09,30 Presentazione del sito internet Astroarte.it
Gli autori raccontano l’Astronomia rappresentata nelle diverse forme di arte e di pensiero:
nella Poesia e nella Letteratura – Pasqua Gandolfi
nella Filosofia – Manlio Della Serra
nel Cinema – Maurizio Rovati
nella Musica – Paolo Volpini
nelle Arti Visive – Claudio del Duca

– Ore 11.30 La scienza sui mezzi di informazione
Sylvie Coyaud – Giornalista, conduttrice radiofonica

– Ore 12.00 Il contributo degli astronomi professionisti alla divulgazione scientifica
Stefano Sandrelli dell’Osservatorio Astronomico di Brera (MI)

– Ore 12.30 Il progetto “Astrocultura”: proposta per una nuova Sezione di Ricerca UAI
Emilio Sassone Corsi – Presidente UAI (Unione Astrofili Italiani)

– Ore 15.30 Miti astronomici
Paolo Colona – Direttore SCIS

– Ore 16.00 Le strategie della comunicazione scientifica: il contributo degli astrofili
Paolo Volpini – Presidente SCIS

– Ore 16.30 Dibattito: Il ruolo dell’UAI nella divulgazione dell’astronomia e nel superamento
della divisione tra cultura umanistica e cultura scientifica

– Ore 17.00 Chiusura del Convegno
Vernissage della Mostra inaugurata in occasione del convegno:
“TECHNE: Il cosmo come intersezione tra arte e scienza” aperta fino al 22 giugno 2003 con i seguenti Artisti partecipanti:
Clara Giovanetti; Claudio Del Duca; Italo Rodomonti; Laura Pesce; Maria Pia Servidio.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.6.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 0 ore, 11 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it