TAEKWON-DO: LE NUOVE CINTURE DI MAGGIO

Martedì 20 maggio, gli allievi della palestra Taekwon-do di Piombino – Body Line Wellnes Club hanno sostenuto gli esami per passaggio di cintura.
La prova d’esame si è tenuta presso la palestra di Taekwon-do di castiglioncello.

Gli atleti, che hanno superato l’esame con il massimo del punteggio, sono stati esaminati dal direttore tecnico nazionale Master Willem Bos, cintura nera VIII dan.
Il programma d’esame, in base al grado di cintura da conseguire, era composta da prove di forme, combattimento libero e prestabilito a un passo.

Nome dell’atleta e promozione a cintura:
Giovanni Lamagna gialla
Costanza Ciaponi striscia gialla
Gennaro Barletta striscia gialla
Dario Tagliaferri striscia verde
Gabriele Tagliaferri cintura verde
Michela Rosselli cintura Bleu

Il Centro sportivo Educativo Nazionale CSEN – Comitato Regionale Veneto ha conferito alle cinture nere II dan Roberto D’Andrea e Daniele Bernardeschi il diploma Nazionale di Istruttore.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.5.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    14 mesi, 22 giorni, 16 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it