FUTURA: IL 30 MAGGIO ASSEMBLEA DEI SOCI

Venerdi 9 Maggio presso la saletta comunale di Venturina è stata presentata ufficialmentela l’associazione ‘Riformisti della Val di Cornia’, ed è stata indetta la prima assemblea dei soci per il giorno 30 maggio 2003.

L’associzione, che a livello nazionale si allaccierà ai valori dell’associazione di politica e cultura ‘Futura’, è stata presentata da alcuni dei soci fondatori di fronte ad un folto pubblico.

Cosa sono i riformisti della Val di Cornia?
Lorenzo Banti: I Riformisti della Val di Cornia sono una semplice associazione di persone che hanno a cuore i valori di giustizia, solidarietà, pari opportunità, ecc, propri del centro-sinistra, e che vogliono concretamente renderli attuali sin da oggi con una cultura che si rifà al riformismo, per dare un piccolo contributo a migliorare la Val di Cornia e l’Italia.

Cosa “non sono” i riformisti e Futura?
Lorenzo Banti: Non sono un partito, ne una corrente di partito, ne sono contro i partiti presenti nello schieramento di centro sinistra.

Abbiamo l’obbiettivo di unire la sinistra nel totale riconoscimento della funzione dei partiti, e delle responsabilità che i partiti hanno nell’organizzazione dello stato.

A chi è rivolto l’invito ad associarsi ai “Riformisti della Val di Cornia”?
Carlo Roventini: L’associazione e aperta a tutti i maggiorenni perchè vuole far parlare tutte quelle persone che non sono interessate alla politica attiva per vari motivi, e che non hanno modo di esprimersi in altro luogo.
Bisogna partire dal territorio per affrontare i problemi uno alla volta cercando di coinvolgere più persone possibile.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.5.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    4 mesi, 17 giorni, 4 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it