SABINA MANETTI IN CONCERTO AL CONCORDI

Nell’ambito della manifestazione Castagneto a Tavola alla quale quest’anno ha aderito anche il Comune di Campiglia Marittima la musicista e cantautrice Sabina Manetti terrà sabato 5 aprile alle 16.00, un concerto al Teatro dei Concordi.

Nell’intervallo è prevista una simpatica “sbicchierata” per richiamare il tema sostanzialmente enogastronomico della kermesse.
Dopo il concerto chi lo desidera può unirsi alla cena programmata in un ristorante tipico per concludere la serata. Ascoltare Sabina Manetti, sia in un teatro che per le strade del suo paese quando in estate, per diletto, improvvisa piacevoli momenti musicali in piazza, è un’esperienza unica per le emozioni che riesce a suscitare ma anche per un approccio più critico che porta l’ascoltatore ad apprezzare il suo grande talento e la sua innegabile professionalità.

Sabina Manetti è’ una ricercatrice e sperimentatrice vocale, che oggi opera non solo nel campo musicale ma anche in quello terapeutico. Italo-Francese nata a S.Vincenzo nel 1967, ha sviluppato le proprie capacità vocali al Conservatorio “P.Mascagni” di Livorno con i maestri Paolo Magno e Andrea Visconti poi con la Soprano Susanna Rigacci all’Accademia Corale Pisana.
Ha esplorato nuove tecniche di emissione ed improvvisazione con Gianna Grazzini, Mauro Grossi, Fabrizia Barresi del panorama jazzistico Italiano.

Oltre all’attività concertistica e di insegnamento tradizionale oggi continua la sua ricerca nella direzione della comunicazione e della guarigione olistica lavorando anche nel campo sociale, in collaborazione con l’USL , le scuole statali ed i nuovi Centri Alternativi per la salute psico-fisica. Il concerto al Concordi è quindi un appuntamento da non farsi sfuggire.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.4.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    1 mese, 15 giorni, 23 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it