FORMAZIONE: TERMINATO IL CORSO OSA

Si è concluso da pochi giorni il Corso di Formazione professionale per “Operatrici Socio Assistenziali”, organizzato dalla Cescot del Tirreno, l’agenzia di formazione della Confesercenti.
15 donne hanno frequentato le 600 ore del corso, arrivando ad ottenere l’attestato di qualifica, che permetterà loro di trovare lavoro in strutture sociali private e in cooperative.

Le 15 iscritte di questo ultimo corso provengono da diversi comuni, sia del Circondario che della provincia di Livorno.
Delle 600 ore complessive, 330 sono state utilizzate per svolgere stage in numerose strutture socio-assistenziali della provincia: Case di Riposo, RSA, Centri Diurni, Associazioni di volontariato.

I corsi per OSA offrono buone possibilità a chi li frequenta di trovare lavoro, come dimostrano ad esempio i dati relativi agli altri due corsi organizzati dal Cescot nel 2000 e nel 2001: su 28 persone qualificate oltre il 90% ha trovato un’occupazione nel settore, sia ne privato che in cooperative sociali.

In futuro la figura OSA sarà progressivamente sostituita da quella di Operatrice Socio Sanitaria (OSS), la cui formazione è delegata esclusivamente alle Aziende USL.
Coloro già in possesso del titolo OSA potranno accedere alla nuova qualifica attraverso corsi integrativi di 300 ore, anche questi banditi dalle USL.

Print Friendly
Scritto da il 19.3.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 2 giorni, 18 ore, 32 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it