FORMAZIONE PERMANENTE SULL’AMBIENTE IN VAL DI CORNIA

È possibile frequentare seminari gratuiti su argomenti di carattere ambientale con il progetto di formazione “ecocittadino”, attuato dall’Agenzia formativa Siderfor, che si svolgerà in parte a Suvereto e in parte a Piombino.

Il corso è finanziato dal Circondario della Val di Cornia con i fondi del Fondo Sociale Europeo sulla misura c4 (formazione permanente) ed è quindi aperto a tutti, con lo scopo di promuovere l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita (il cosiddetto long life learning).
Obiettivo specifico del progetto è il recupero del “rapporto tra cittadino e territorio”, ottenuto attraverso azioni di educazione ambientale finalizzate alla concreta riscoperta dell’ambiente locale nelle sue varie forme.

In primo luogo, il progetto si propone di fornire al cittadino validi strumenti di lettura del territorio, intesi come capacità di riconoscere e definire i vari ambienti naturali e le loro principali caratteristiche, di individuare le risorse che essi contengono, di riconoscere i fattori in grado di alterare l’ambiente.
Per far questo, il cittadino dovrà conoscere i fenomeni che, a livello mondiale, intervengono ad alterare gli ecosistemi e che possono metterne gravemente a rischio l’integrità (a questi è dedicata la prima parte del corso). Il progetto si propone infine di definire diversi itinerari di riscoperta della Val di Cornia, attraverso l’illustrazione degli ecosistemi che la caratterizzano.

I seminari saranno così articolati:
Seminario dal tema “Ambienti naturali e loro caratteristiche, risorse ambientali e fattori di degrado ambientale”;
Seminario dal tema “La trasformazione dell’ambiente a livello mondiale e gli effetti sul territorio”;
Seminario dal tema “Il territorio della Val di Cornia e gli ambienti naturali”.

Ogni seminario sarà realizzato in due edizioni di 16 ore ciascuna, con 12 allievi per ogni edizione.
Per ogni informazione rivolgersi all’agenzia Siderfor (tel. 0565 226388).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.3.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 7 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it