SUCCESSO AL CONCORDI PER LE DUE BANDE DI CAMPIGLIA

E’ stato un successo di musica e allegria lo spettacolo che le due bande, la “Mascagni” di Venturina e la “Rossini” di Campiglia, hanno tenuto al Teatro comunale dei Concordi di Campiglia Marittima lo scorso 28 febbraio.

Molte e davvero piacevoli le note di solidarietà che la filarmonica Pietro Mascagni di Venturina ed il corpo musicale Gioacchino Rossini di Campiglia hanno intonato sul Palco del Concordi addobbato a festa con palloncini colorati e striscioni dell’Avis, l’associazione alla quale è andato il contributo di offerte raccolto durante la serata.

Naturalmente le due bande organizzatrici si erano premurate di invitare i rappresentanti dell’associazione affinché potessero al termine della serata ricevere il riconoscimento destinatogli.
I due gruppi musicali presieduti da Bruno Vangelisti (Venturina) e Andrea Guidi (Campiglia), rispettivamente sotto la direzione dei maestri Giancarlo Gorelli e Gianluca Tagliaferri, hanno regalato brani musicali tra i più cari al pubblico e ben eseguiti. Da alcuni pezzi classici per banda alla musica leggera, con brani di Michael Jachson, i Pooh, santana, ecc, dal genere latino americano a quello anglosassone ed altro ancora ha spaziato il programma della serata.

Durante l’intervallo sono intervenuti per illustrare l’attività dell’Avis il presidente regionale dell’associazione Luciano Franchi e il presidente della sezione comunale di Campiglia Ego Papi. Accolti dall’assessore Sandro Nocchi che oltre a ringraziare i presenti ha promesso che le due bande replicheranno questa estate per far conoscere anche ai turisti la loro bravura.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.3.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 23 ore, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it