SHAKESPEARE AL VIGILANTI DI PORTOFERRAIO

Avrà inizio alle ore 17 di domenica 23 febbraio presso il Teatro dei Vigilanti di Portoferraio la rappresentazione di “Riccardo Terzo” di William Shakespeare, su adattamento e traduzione di Angelo Dellagiacoma per la regia di Nucci Ladogana, con Flavio Bucci e Diana Detoni, Antonio Conte, Luigi Mezzanotte e Roberto Della Casa.

“La scelta di una rappresentazione pomeridiana domenicale è una novità – commenta il direttore artistico del Teatro dei Vigilanti, Andrea Buscemi – concordata con l’Amministrazione Comunale proprio per sperimentare un orario alternativo a quelli consueti , avvicinando così se possibile al teatro nuovi potenziali spettatori”.

La stagione teatrale 2003 accoglie quindi sul palcoscenico napoleonico portoferraiese la proposta di uno degli interpreti più attesi, quel Flavio Bucci consacrato al grande pubblico televisivo dalla interpretazione del personaggio del pittore Ligabue alla fine degli anni ’70, e divenuto nel frattempo uno dei volti più caratteristici non solo del teatro ma anche del cinema e della fiction televisiva.

Il Riccardo Terzo shakespeariano che Bucci interpreta non ha cessato nei secoli di essere oggetto di discussioni e polemiche. In Italia si va dal giudizio sostanzialmente negativo di Mario Praz (“vi si scorge a malapena l’impronta del genio”) alle più recenti esaltazioni di Vittorio Gabrielli e di Nemi D’Agostino, mentre sarebbe lunghissima l’elencazione delle disparità di giudizi dei maggiori critici stranieri sui pregi e difetti della struttura drammaturgica, sul linguaggio, sul carattere e dello stile, sublime o solo declamatorio.

Un personaggio controverso quindi, apparentemente mostruoso, ma in realtà solo disperato per la propria disumanità, racchiusa in pratica in questo eloquente interrogativo : “ Non c’è creatura che m’ami e se muoio nessuna anima avrà pietà di me! E perché dovrebbe se io stesso non la trovo verso me?”

Per informazioni, prevendita e prenotazioni ci si può rivolgere come di consueto alla Cosimo de’ Medici s.r.l. , in Calata Mazzini 37 a Portoferraio, oppure telefonare allo 0565/944024.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.2.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 22 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it