INNOVAZIONE E CRESCITA DELLE IMPRESE A VENTURINA

Si terrà 21 febbraio alle ore 15,00 a Venturina nella sala del Bic, un convegno su «Innovazione, sapere e sostenibilità. Politiche attive per la crescita dell’impresa».

L’iniziativa promossa da Sviluppo Italia Toscana e dai comuni di Campiglia e Piombino, intende illustrare lo stato attuale, le problematiche e le politiche, connesse all’innovazione e allo sviluppo sostenibile dell’impresa nella Val di Cornia.

Parteciperanno al convegno rappresentanti regionali e locali, come l’assessore alle politiche del lavoro della Regione Toscana Paolo Benesperi, l’amministratore delegato Sviluppo Italia Toscana Geris Musetti, e numerosi amministratori e responsabili delle maggiori imprese provinciali e di enti di programmazione e sviluppo.

Print Friendly
Scritto da il 20.2.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “INNOVAZIONE E CRESCITA DELLE IMPRESE A VENTURINA”

  1. maryelisa

    Bisogna investire sull’innovazione lo dicona anche gli imprenditori di nuova generazione:
    http://www.bologna2000.com/2014/11/06/stefania-bigliardi-puntare-su-investimenti-in-innovazione-e-ricerca-2/

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 2 giorni, 18 ore, 30 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it