SUVERETO TRA “I BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA”

Suvereto è stato ufficialmente certificato come uno dei “Borghi più belli d’Italia». Il Club dei Borghi più belli d’Italia è un selezionatissimo circuito geografico formato da quaranta luoghi nazionali di maggior pregio architettonico e urbanistico.

Messo alla prova dalla Associazione nazionale dei comuni italiani (ANCI) per essere classificato tra i borghi più belli e interessanti del Paese, il centro medievale di Suvereto ha superato la selezione, conclusa ai primi del 2003, ottenendo così la possibilità di fregiarsi di un nuovo e prestigioso marchio, che potrà usare a scopo promozionale.

La comunicazione dell’avvenuta certificazione è giunta in questi giorni al Sindaco Rossano Pazzagli, il quale ha espresso soddisfazione per questo riconoscimento, “che ci incoraggia a proseguire il cammino per sviluppare ancora attività, servizi e strumenti per qualificare un piccolo comune come Suvereto e farlo vivere dal punto di vista economico, culturale e sociale.”

Lo scopo del Club è quello valorizzare e promuovere i borghi classificati, sui mercati turistici nazionali ed esteri, con iniziative di promozione del territorio, di opportunità di commercializzazione dell’offerta turistica locale, oltre che delle produzioni tipiche dell’agricoltura e dell’artigianato, con evidenti riflessi positivi sull’economia e sulla occupazione locali.
L’obiettivo è quello di aiutare i piccoli centri a garantire vivibilità, tutela del centro storico e cultura dell’ospitalità. Il Club è disciplinato da uno statuto e dispone di una ”carta di qualità” per la certificazione della qualità dei servizi e delle garanzie offerti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.1.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    14 mesi, 17 giorni, 18 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it