‘NERO CARDINALE’ AL METROPOLITAN A PIOMBINO

Lunedi 20 gennaio terzo spettacolo della stagone di prosa al Teatro Metropolitan con ‘Nero cardinale’, un beffardo e sarcastico ritratto di un’epoca di decadenza, l’affresco impietoso dell’atto finale di una saga familiare tra le più potenti della storia.

Ugo Chiti, autore del pluripremiato testo e regista dell’allestimento, è rimasto affascinato da una storia antica che tuttavia ha caratteristiche e risonanze assolutamente moderne, tanto da annullare le distanze tra passato e presente.

La trama:
Durante una sera di Carnevale del 1707, il sensuale e vizioso Cardinale Francesco Maria de’ Medici viene convocato d’urgenza dal fratello, il potente granduca Cosimo Terzo: la dinastia, senza eredi, è in pericolo d’estinzione.
Il Cardinale deve immediatamente rinnegare la propria vita ecclesiastica e sposarsi, garantendo così la discendenza alla gloriosa famiglia.
Francesco Maria si trova all’improvviso davanti ad un inconciliabile dissidio: abdicare alla propria dissoluta condotta di vita o piegarsi al potere servendo la storia?

NERO CARDINALE (Arca azzurra teatro)
Testo e regia di Ugo Chiti
con Alessandro Benvenuti, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali.

Print Friendly
Scritto da il 17.1.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 2 giorni, 18 ore, 36 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it