ANCHE I BIMBI DELLE ELEMENTARI IN AIUTO DEL BURKINA

Anche i bambini delle scuole elementari Perticale hanno contribuito a raccogliere fondi per la costruzione della casa di accoglienza in Burkina Faso, nell’ambito del Progetto Matteo.

Questa mattina, le classi 3° e 4°A e 3° e 4°B del tempo pieno di Perticale hanno consegnato direttamente al Sindaco di Piombino Guerrieri una busta contenente il ricavato del mercatino che i bambini hanno allestito nelle vie del centro il 7 e l’8 dicembre, poco prima di Natale.

Dalla vendita di oggetti, costruiti direttamente dai bambini e dai genitori, a cui ha contribuito anche la classe seconda B, è stata ricavata una somma complessiva di 1.114 euro, una parte destinata all’adozione a distanza di tre bambini per un anno tramite il Movimento Shalom, una parte all’associazione Medici Senza Frontiere ed un’altra consegnata al Sindaco per contribuire alla costruzione della casa di accoglienza in Burkina.

“Siamo molto soddisfatti delle somme raccolte complessivamente per il progetto, più di 85.000 euro – ha commentato il Sindaco – se ogni anno avremo cifre come questa, il progetto potrà avere continuità nel tempo.
Basti pensare che per provvedere al mantenimento di 50 bambini sono sufficienti soltanto 20.000 euro l’anno. Il vostro gesto è stato quindi molto importante e significativo perché finalizzato ad aiutare concretamente i bambini orfani del Burkina”.

Domenica 19 gennaio il sindaco di Piombino e l’assessore Alberto Maestrini, insieme alla delegazione del Movimento Shalom, partiranno per il Burkina Faso per prendere visione del terreno su cui sorgerà la casa di accoglienza.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.1.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 13 giorni, 0 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it