AGENDA 21: PARTONO I GRUPPI DI LAVORO

I tre gruppi di lavoro (acqua, città e paesaggio, gli assi tematici dell’Agenda 21 locale della Val di Cornia) hanno come obiettivo quello di evidenziare le criticità e le potenzialità del territorio e del proprio tessuto sociale ed economico, di individuare gli indicatori ambientali e le risorse non sfruttate o parzialmente utilizzate, gli esempi pratici già realizzati rispettosi dell’ambiente che possono essere esportabili fuori dal contesto locale.

Il primo degli incontri dei tre gruppi di lavoro decisi dal Forum A21 Locale
(città, acqua, Paesaggio),
si terrà martedì 17 Dicembre 2002 alle ore 15,00 c/o il Circondario della Val di Cornia
in viale Unità d’Italia 105 a Piombino.

I gruppi di lavoro di Agenda 21 hanno il compito di suggerire al Forum un elenco di indicatori (ambientali, sociali ed economici) calibrati per il territorio della Val di Cornia da utilizzare successivamente nel Rapporto sullo stato dell’ambiente.
I risultati di questo lavoro saranno ridiscussi nel Forum ed una volta approvati i vari indicatori ambientali saranno utilizzati per redigere il Rapporto sullo stato dell’ambiente.

Print Friendly
Scritto da il 9.12.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 2 giorni, 18 ore, 30 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it