DONNE, LAVORO E FAMIGLIA A PIOMBINO

Si svolgerà lunedì 25 novembre il convegno organizzato dalla Commissione per le Pari Opportunità: tra formazione professionale, esperienza didattica e confronto aperto sui temi dei processi educativi, dei servizi alla famiglia e delle problematiche giovanili.

Il convegno promosso dalla Commissione per le Pari Opportunità ed inserito nei festeggiamenti per la festa della Toscana, è dedicato alla storia delle professioni femminili nella Val di Cornia del Novecento ed all’evoluzione dei servizi sociali per la famiglia nella comunità contemporanea.
Come per le altre iniziative della Festa della Toscana, l’incontro è caratterizzato da una forte presenza del mondo scolastico cittadino, sia per la presenza degli insegnanti che degli studenti, in particolare quelli degli istituti superiori.

Molto interessante la sessione pomeridiana che verterà su una delle questioni più sentite e di maggiore attualità anche all’interno della realtà locale: la gestione dei processi educativi, dai servizi per l’infanzia alla prevenzione delle problematiche tipiche dell’adolescenza.

Per questo è prevista, dopo la tavola rotonda alla quale parteciperà anche l’On. Annamaria Biricotti, l’ attivazione di un dibattito che costituirà un ulteriore momento di confronto con le istituzioni, nel corso del quale i presenti potranno esporre all’assessore alle Politiche Sociali Simonetta Polverini e al Dirigente responsabile dei Servizi Educativi in Val di Cornia Alessandro Bezzini le proprie valutazioni e richieste.
Leggi Tutto…


PROGRAMMA

I SESSIONE
Ore 9-12.30

Le professioni femminili nella Val di Cornia agli inizi del Novecento
Raffaella Biagioli, Presidente CPO Comune di Piombino

Essere donne insegnanti
Simonetta Ulivieri, Ord. Pedagogia Generale Università di Firenze e
Autrice del libro Gonfalonieri, maestri e scolari in Val di Cornia
Lettura dell’Epistolario, a cura del Teatro dell’Aglio

Essere donne operaie
Katia Sonetti, Ricercatrice Università di Pisa
Norma Rosignoli, la testimonianza di un’ex operaia della Magona d’Italia

Essere donne contadine e artigiane
Gianfranco Benedettini, Centro Studi Mussio di Campiglia M.ma

Letture da Le gonne lunghe, di Raffaella Gambini Collavoli, a cura degli studenti del Liceo G.Carducci e ITIS A.Pacinotti

II SESSIONE
Ore 15.30 – 18.30

TAVOLA ROTONDA E DIBATTITO
Il lavoro e la famiglia per le donne: ragioni del nuovo diritto di famiglia e dell’istituzione dei servizi educativi per l’infanzia

Raffaella Biagioli: Gli atti parlamentari sulla famiglia nell’ambito della Commissione dei 75 per l’elaborazione della proposta di Costituzione: relazione di Nilde Jotti (1947), figura femminile significativa per la realtà locale
Intervento dell’On. Annamaria Biricotti
Simonetta Polverini, Assessore Pubblica Istruzione del Comune di Piombino
Alessandro Bezzini, Dirigente Servizi Sociali del Comune di Piombino e Responsabile Servizi Educativi per la Val di Cornia

Nel pomeriggio, durante i lavori del convegno e nella stessa sede, servizio di animazione per bambini a cura dell’ARCI Il Girotondo, per facilitare la partecipazione delle donne con figli

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.11.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    1 mese, 20 giorni, 12 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it