FESTA DELLA TOSCANA A SAN VINCENZO

Partono oggi le manifestazioni per la terza edizione della Festa della Toscana a San Vincenzo.

«Femminile plurale» è in nome della prima iniziativa che si svolgerà oggi.
Il nome del tema, indicato dalla Regione Toscana rivolto alle donne è «Spiritualità al femminile», e su di essa il comune ha proposto all’Istituto Scolastico Comprensivo di San Vincenzo di raccogliere testi narrativi e poesie.

oggi 22 novembre, dalle ore 9,30 alle 12 nella sala consiliare del Palazzo della Cultura, alunni ed insegnanti delle scuole sanvincenzine leggeranno poesie e racconti, selezionati da una «giuria» della scuola tra gli oltre 300 lavori pervenuti.
Le letture dei brani saranno accompagnate da brani musicali eseguiti da Manuela Bensi.

Oltre alle scuole, sono comunque coinvolte diverse associazioni.

Così oggi, alle ore 17 la professoressa Pia Blandano, responsabile nazionale del settore scuola – educazione dell’Associazione «Libera», fondata da Don Ciotti, incontrerà la cittadinanza per parlare di «Donne e mafia», parteciperà la Corale «Città di San Vincenzo».

Sabato 30 novembre si svolgerà, alle ore 17 il consiglio comunale aperto con interventi di Amnesty International, con Fabrizio Callaioli responsabile della sezione di Piombino, Istituto Buddista italiano con Cristina Mazzini, e Shalom di Pistoia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.11.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 22 giorni, 13 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it