VENTURINA: ARRIVANO I CASSONETTI MARRONI

A Venturina saranno posizionati entro pochi giorni trentaquattro cassonetti da duemila litri di capacità, tutti di colore marrone, destinati ad accogliere la parte ‘organica’ dei rifiuti che produciamo ogni giorno.

La frazione organica dei rifiuti urbani comprende, essenzialmente, gli scarti dei pasti ed i rifiuti vegetali, come potature, fiori, piante. I resti alimentari dovranno essere inserita nei cassonetti in sacchetti ben chiusi, mentre la parte vegetale potrà essere depositata sfusa.

Questa parte dei nostri rifiuti possiede un’elevata possibilità di recupero.

La frazione organica, se ben separata dal resto di ciò che buttiamo, viene immessa nell’impianto di compostaggio che Asiu gestisce nel polo di Ischia di Crociano.
Dalla fermentazione di questa parte di rifiuti, si ottiene il compost, un materiale che può essere utilizzato in agricoltura come concime, ma anche per migliorare la qualità del terreno di aree degradate.

Quindi dopo vetro e lattine, la raccolta differenziata fà ancora un altro passo in avanti, ed i nostri avanzi, piante, ecc, invece di finire in discarica diventeranno un ottimo concime naturale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    1 mese, 20 giorni, 12 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it