SUVERETO: SOLIDARIETA PRO TERREMOTATI

La Giunta comunale di Suvereto in relazione al terremoto che ha duramente colpito il Molise il 31 ottobre scorso, ha espresso solidarietà alla popolazione ed alle amministrazioni comunali delle zone interessate, dove tra l’altro gran parte dei Comuni colpiti fanno parte dell’Associazione nazionale “Città dell’olio”, della quale è socio anche il Comune di Suvereto.

È stato così deliberato un contributo di 1.000 euro a favore dell’iniziativa pro-Molise intrapresa proprio dalle Città dell’Olio e l’avvio di un percorso di collaborazione con le scuole e associazioni locali di Suvereto per ulteriori iniziative di solidarietà e per definire una proposta di una iniziativa comune, da realizzare nei prossimi mesi, di incontro con alcune delle realtà colpite dal terremoto.

Alle vittime del terremoto ed in particolare ai bimbi e ai docenti della Scuola di San Giuliano di Puglia il sindaco aveva dedicato la celebrazione in piazza del 4 novembre.

Il Comune informa che chiunque può versare contributi “Proterremotati Città dell’olio Molise” sul Conto aperto dall’Associazione nazionale Città dell’olio
Strada di Basciano 22
53035 Monteriggioni – SIENA,
presso la banca MONTE dei PASCHI di SIENA
C/C: 123971.42 ABI: 1030 CAB: 14200

Print Friendly
Scritto da il 12.11.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA ALLA PRIMA COLATA AFERPI?

    Il 30 Aprile 2016 il presidente di Cevital Issad Rebrab ha annunciato che entro 28 mesi ci sarà la prima colata nella nuova e moderna acciaieria dentro lo stabilimento Aferpi di Piombino.
    Questo importante evento si realizzara quindi

    tra 16 mesi, 2 giorni, 9 ore, 35 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it