YOUNG PEOPLE MEETING IN VAL DI CORNIA

Mercoledi 23 ottobre alle 21,15 e giovedi 24 alle ore 11,00, sarà presentato presso il teatro Metropolitan di Piombino “Young People Meeting”.

‘I Giovani della Val di Cornia insieme per sviluppare la prevenzione della tossicodipendenza’, questo è l’obbiettivo che si sono proposti i ragazzi e le ragazze dello “Young people meeting”.

Il progetto, organizzato dall’ufficio educazione alla salute dell’ASL di Livorno, in collaborazione con i comuni della Val di Cornia, le associazioni giovanili costituite nel Forum giovanile e gli Istituti superiori del distretto scolastico 33, si concluderà con un saggio-spettacolo al Teatro metropolitan di Piombino, dove gli alievi del laboratorio teatrale dello “Young meeting people” guidati e diretti da Massimo Masini presenteranno “Il piccolo Principe”, liberamente tratto dall’omonimo libro di A. de Saint Exupéry.

Lo spettacolo sarà preceduto dalla presentazione di alcune canzoni realizzate dai giovani, brani che saranno raccolti anche in un CD.

L’ingresso al teatro per entrambe le rappresentazioni è libero.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.10.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 21 giorni, 18 ore, 57 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it