PIOMBINO: SEMINARIO SULL’AUTOIMPIEGO AL CIRCONDARIO

Come finanziare il proprio progetto d’impresa? Una risposta può venire dal seminario intitolato “Interventi agevolati a favore delle imprese”, in programma martedì 22 ottobre con inizio alle ore 9,30 alla sala della Cassa edile di viale Unità d’Italia 105 a Piombino (dietro il Centro per l’impiego).

Il seminario rientra nelle attività del servizio di auto-impiego e di consulenza per neo-imprenditori promosso dalla Provincia di Livorno attraverso i Centri per l’impiego.
Per chi comincia un’attività in proprio, ma anche per chi intende espandere un’attività già esistente c’è la possibilità di ottenere contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso agevolato.

Il seminario darà appunto informazioni sulle varie misure di finanziamento attuate nella nostra provincia a favore delle imprese dei vari settori, soffermandosi in particolare sul Docup regionale, sulle agevolazioni all’imprenditoria giovanile, per quella femminile, per la micro-impresa e l’autoimpiego.
La partecipazione è gratuita.

Leggi Tutto… per il programma completo.

Programma:

ore 9,30
registrazione dei partecipanti

ore 9,45
finanziamenti per le imprese
Introduzione
Azioni positive per l’imprenditoria femminile (L. 215/92)
Interventi previsti dalla L. 488/92
Agevolazioni a sostegno della creazione di imprese giovanili (LRT 27/93)
Iniziative a favore dell’autoimpiego (prestito d’onore)
Duccio Marchi – CSP BIC Livorno

Ore 10,45
Misure del DOCUP (Documento unico di programmazione regionale)
Interventi per l’artigianato, il commercio ed il turismo
La misura cultura
La misura acquisizione di servizi qualificati
Mauro Pacini – Provincia di Livorno

Ore 11,30
discussione

Print Friendly
Scritto da il 18.10.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 2 giorni, 4 ore, 48 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it