LA CENERENTOLA DI ROSSINI A SUVERETO IL 12 OTTOBRE

Sabato 12 ottobre alle ore 21,15 presso il chiostro di San Francesco a Suvereto sarà presentata una rivisitazione in chiave moderna e di grande attualità della celebre favola musicata da Rossini

Lo spettacolo è una rivisitazione in chiave moderna e di grande attualità della celebre favola musicata da Rossini, che fonde la lirica – riprendendo intere parti dell’opera rossiniana con un cast di voci di alto livello, accompagnate al piano da Silvia Gasperini – con il teatro – le attrici di un laboratorio teatrale svoltosi in Val di Cornia – e la danza – quattro straordinarie ballerine della Compagnia Buto Lios di Roma -. Akram Telawe, attore e regista palestinese che vive e lavora a Suvereto e che vanta un importante curriculum di creazioni proprie e di partecipazioni ad importanti festival europei – Parigi, Salisburgo, ecc. – propone una lettura della Cenerentola rossiniana che, oltre all’interesse delle soluzioni formali del tutto nuove e rivoluzionarie per un opera lirica, colpisce per la bruciante attualità dei contenuti.

Leggi Tutto…

Come dice la locandina dello spettacolo, la Cenerentola di Telawe è una delle tante extracomunitarie immigrate “clandestine”, che, rinchiusa in un campo di prima accoglienza, trova, nonostante l’opposizione del padre-padrone, insieme all’amore, la via della libertà. Ma una che si salva, e che sembra portare con sé la solidarietà e le speranze di tutte , non cambia il destino delle “clandestine”, umiliate, bendate, legate, respinte, portate chissà dove.

Uno spettacolo sorprendente, che colpisce per la grande novità con cui una forma espressiva così tradizionale e codificata come l’opera lirica possa diventare strumento di comunicazione incredibilmente efficace di drammi e realtà del nostro tempo.

Il cast vanta le collaborazioni di artsti locali, come Eraldo Ridi per le luci, Stefano Pioli per le scene – che trasformano il Chiostro di Suvereto in uno spazio claustrofobico di detenzione, Giuliana Mettini al coordinamento musicale, Stefano Pappalardo assistente di regia.

Lo spettacolo è all’aperto, l’ingresso è gratuito.
Per info: 0565 829923 – 0565 855659

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.10.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 17 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it