59° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI PIOMBINO

Domani il primo giorno delle celebrazioni.

Iniziano domani i festeggiamenti per il 59° anniversario della Battaglia di Piombino.
Alle ore 11 sarà inaugurato (presso il Perticale) il parco dedicato alla memoria della famiglia Pavolini, trucidata a Sant’Anna di Stazzema durante l’occupazione nazista.
Alla cerimonia pubblica interverranno il Sindaco Luciano Guerrieri ed il professor Ivan Tognarini; saranno presenti anche alcuni familiari della famiglia Pavolini ed una delegazione di Stazzema, guidata dal Sindaco Gian Piero Lorenzoni.
Alle 17 appuntamento in Palazzo Comunale, per la presentazione del libro di Maria Grazia Braschi “La Guardia di Finanza a Piombino (1805-2000)”. Sono previsti gli interventi del Sindaco, del professor Tognarini (autore della Presentazione nel volume) e il Capitano Tullio Gervasio, comandante della Compagnia Guardia di Finanza Piombino.
Per l’occasione sarà a Piombino una piccola mostra di oggetti e materiale informativo inviati, per l’occasione, dal Museo Storico della Guardia di Finanza di Roma, tra cui alcune divise d’epoca ed un modello navale di grandi dimensioni.
L’esposizione sarà allestita presso il Palazzo Comunale, di fronte alla sala consiliare dove avverrà la presentazione del volume, e resterà visibile per i due giorni delle celebrazioni (in orario di apertura del Comune).

Print Friendly
Scritto da il 6.9.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA ALLA PRIMA COLATA AFERPI?

    Il 30 Aprile 2016 il presidente di Cevital Issad Rebrab ha annunciato che entro 28 mesi ci sarà la prima colata nella nuova e moderna acciaieria dentro lo stabilimento Aferpi di Piombino.
    Questo importante evento si realizzara quindi

    tra 15 mesi, 7 giorni, 20 ore, 5 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it