FIERA DI SUVERETO DOMENICA 8 SETTEMBRE

Prodotti agricoli e artigianali nel centro storico di Suvereto, con particolare attenzione a quelli dell’agricoltura biologica.

Domenica 8 settembre si svolge la tradizionale fiera di Suvereto, dedicata all’agricoltura biologica e ai prodotti di qualità.

Organizzata dal Comune, essa si articolerà in due sezioni: nel centro storico troveranno collocazione i banchi dei prodotti artigianali e di quelli agricoli; mentre subito fuori delle antiche mura si disporranno i venditori ambulanti delle altre merci (dolciumi, giocattoli, abbigliamento, casalinghi, ecc.).

La fiera di settembre si svolgerà nell’intera giornata, caratterizzata anche da animazioni e da iniziative di approfondimento sui temi delle produzioni tipiche e di qualità.
Questa fiera, insieme a quella che si svolge la prima domenica di maggio, costituisce una occasione fissa, inserita anche nel calendario regionale, e rappresenta uno degli aspetti dell’impegno del Comune di Suvereto per l’agricoltura di qualità.

Print Friendly
Scritto da il 4.9.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 2 giorni, 4 ore, 49 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it