LA VITA DI ALDO ZELLI IN LIBRERIA

Venerdì 6 settembre presso il Chiostro di Sant’Antimo in Piazza Micheletti sarà presentato a Piombino il saggio di Gordiano Lupi dal titolo “Per conoscere Aldo Zelli – Vita e opere di un grande scrittore per ragazzi”.

Il volume nella prima parte ripercorre tutta la vita del grande scrittore aretino (ma piombinese di adozione) scomparso nel 1996.

Ogni capitolo della seconda parte invece è dedicato a un volume edito dallo scrittore, e riporta ampi stralci della prosa raffinata di Zelli. Sarebbe impossibile citare tutti i volumi pubblicati (sono venticinque compresi i postumi), però il saggio li analizza uno per uno citando recensioni, riassumendo la trama e tentando di fornire un’analisi critica obiettiva.

La parte più importante è però la terza dove Lupi va alla scoperta degli inediti e il lettore comprende la prolificità di Aldo Zelli. Nei suoi cassetti ci sono fior di romanzi e racconti che meriterebbero di essere pubblicati.

Sarà presto in libreria (grazie a Terzo Millennio Editore di Caltanissetta) “Il popolo delle colline”, seguito di “Diecimila anni fa” e la nostra speranza è che venga letto da tutti i ragazzi piombinesi in età scolare.

Però molti sono i romanzi, soprattutto per adulti, ancora inediti. I racconti invece stanno uscendo su Il Foglio Letterario e di recente alcuni sono stati raccolti in un numero speciale intitolato La Rivista di Aldo Zelli.

“Per conoscere Aldo Zelli – Vita e opere di un grande scrittore per ragazzi” di Gordiano Lupi.
Edizioni Il Foglio, 160 pagine al prezzo di 10 euro.

In appendice contributi critici di Andrea Panerini e Maurizio Maggioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.9.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    1 mese, 15 giorni, 17 ore, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it