CORSA DELLE BOTTI A SUVERETO

Da ‘LA NAZIONE’ del 14-08-02

Questa sera va di scena la tradizionale «Corsa delle Botti» e per la prima volta sarà organizzata anche la «Cena del palio».
E’ una gara folcloristica fra squadre di «spingitori» a staffetta per coppie, con botti da cinque quintali e con eliminatorie e finali.

Le sfide del Palio di agosto sono tra rappresentative dell’Alta Maremma. Un appuntamento con la storia visto che di Palio a Suvereto se ne parlava già negli statuti della comunità del 1600 che lo definivano «antico» già allora.
Questa sera si corre in ricordo dell’imperatore del sacro romano impero, Arrigo VII di Lussemburgo, le cui spoglie mortali sostarono a Suvereto, castello Ghibellino, dal 1313 al 1315, prima di essere traslate nel mausoleo dedicatogli nel duomo di Pisa.
Saranno ospiti di Suvereto sbandieratori e musici della celebre compagnia di Massa Marittima che sfileranno per le vie del centro, sottolineeranno con la loro presenza il palio e si esibiranno anche in piazza Vittorio Veneto a partire dalle 21,45.
Subito dopo avverrà la presentazione delle squadre locali e non, come la detentrice Massa Marittima e la debuttante San Vincenzo, e poi partirà la corsa vera e propria, con la spettacolare partenza davanti il sacrato di San Giusto, dove sarà anche l’arrivo dopo due giri a staffetta.
La «Cena del palio» si terrà dalle 19 alle 24 al Chiostro di San Francesco ed è aperta al prezzo popolare di 15 euro. Il vino è dell’azienda vitivinicola «San Lorenzo» di Alberto Pozzi.
L’organizzazione della serata è dell’associazione Amici di Suvereto col patrocinio del comune e dell’Ente valorizzazione Suvereto pro loco.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.8.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 22 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it