‘LE MILLE E UNA NOTTE’ AL PARCO DI SAN SILVESTRO

Sabato 3 agosto alle ore 17,15 immerso nella suggestiva cornice naturale del Parco archeominerario di San Silvestro, il libro de Le mille e una notte, interpretato da Paolo Panaro, ci porterà in viaggio attraverso un favoloso Islam.
E’ uno degli spettacoli organizzati nei Parchi della rassegna “SpettacolAzione”, organizzata dal Teatro dell’Aglio in collaborazione con il centro interculturale Samarcanda, il Circondario e i Comuni della Val di Cornia, la Parchi Val di Cornia Spa, la Provincia di Livorno e la Coop Toscana Lazio.
Leggi Tutto…


Le mille e una notte è il regno supremo dei lettori insonni.
Entrando in questo libro si vaga per un Islam pieno di sfarzo, colori, suoni, quale oggi stenteremmo a riconoscere.
Il libro delle Notti è un insieme di racconti che si articolano, incastonandosi l’uno nell’altro, intorno ad una storia principale.
E questo affascinante e notturno mondo dell’Oriente musulmano viene presentato nel piacere di raccontare, lungo un percorso che si snoda fino alla bellissima Rocca di San Silvestro, affidando solo ed unicamente al linguaggio, per la voce del bravissimo attore Paolo Panaro, il compito di evocare le rocambolesche avventure di eroici cavalieri e di viaggi picareschi e materializzare maghi, castelli, struggenti storie d’amore, incantamenti e tradimenti.
Il prezzo dei biglietti per lo spettacolo è di euro 12.00 intero e euro 8.00 ridotto (riservato agli studenti fino a 26 anni, anziani oltre 65, Soci Coop, visitatori del Parco archeominerario in possesso di biglietto parziale acquistato nella giornata).

Per informazioni e prenotazioni:
Teatro dei Concordi (tel.0565-837028), da lunedì a sabato dalle 10 alle13;
Parco Archeominerario di San Silvestro, (0565 – 838680) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 Sig.ra Laura Berrighi

Print Friendly
Scritto da il 3.8.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    tra 6 giorni, 17 ore, 1 minuto

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it