IL MESE DEL MEDIOEVO ALLA ROCCA DI SAN SILVESTRO

CAMPIGLIA M.MA (LI) – Domenica 9 e Domenica 16 giugno 2002 a partire dalle 10,30 fino all’imbrunire, nel parco archeominerario, il Castello di Rocca San Silvestro riprende vita come mille anni fa.
I suoi vicoli e le sue strade si riempiranno nuovamente dei rumori, dei colori e degli odori del medioevo.
Le giornate vedranno la partecipazione, oltre che dei figuranti dell’Ente Valorizzazione di Campiglia Marittima:

– dei “Giullari dell’Allegra Brigata”, compagnia di artisti da anni protagonista delle maggiori rassegne di cultura medievale in Italia e all’estero, con un repertorio musico-letterario, frutto di svariati anni di ricerca e di interpretazioni che viene riproposto al pubblico nelle vesti di Chierici Vaganti, gente istrionica e pittoresca, di estrazione spesso erudita, maestri in ogni arte di intrattenimento, che porta il suo variopinto repertorio di canti, giochi e novelle in ogni festa, convito e celebrazione medievale;
– dei “Cavalieri di Suvereto”, gruppo che svolge attività storico-rievocative fin dal 1977 e che propone spettacoli e combattimenti la cui arma vincente è senza dubbio il coinvolgimento del pubblico.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
– Parco archeominerario di San Silvestro:
Tel. 0565 838680 – Fax 0565 838703 – Email: parcoss@parchivaldicornia.it
Ufficio Prenotazioni:
Tel. 0565 226445 – Fax 0565 226521 – Email: promo@parchivaldicornia.it

Print Friendly
Scritto da il 4.6.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA ALLA PRIMA COLATA AFERPI?

    Il 30 Aprile 2016 il presidente di Cevital Issad Rebrab ha annunciato che entro 28 mesi ci sarà la prima colata nella nuova e moderna acciaieria dentro lo stabilimento Aferpi di Piombino.
    Questo importante evento si realizzara quindi

    tra 16 mesi, 3 giorni, 19 ore, 2 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it