1° MAGGIO IN PIAZZA SIVIERI A FOLLONICA

Il 1° Maggio in Piazza Sivieri a Follonica, sarà effettuato un concerto in onore della Festa del Lavoro.

L’appuntamento è per le ore 17.00.

Ad esibirsi sul grande palcoscenico appositamente allestito per l’occasione, alcuni gruppi follonichesi. Ad aprire la kermesse tocca agli oramai noti AUDIORED.
La loro musica propone un rock da classifica che a tratti ricorda le melodie dei gruppi italiani degli anni ’70.
Più orientati verso un rock più “duro” che dagli anni ’70 arriva fino agli anni ’80 (Dai Deep Purple fino agli U2, per intenderci, passando per gli “immancabili” Pink Floyd) sono gli EUROPAL.
Più pop il suono degli ultimi a salire sul palco: i MIND THE GAP che proporranno cover dei loro gruppi e musicisti preferiti quali i Toto, Santana, Police e Sting.
L’evento è organizzato dall’Assessorato allo sviluppo economico del Comune di Follonica, nell’ambito dell’iniziativa MYJOB 2002, in collaborazione con le organizzazioni sindacali cittadine, CGIL, CISL e UIL,

Print Friendly
Scritto da il 29.4.2002. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    25 giorni, 12 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it