ALLA SCOPERTA DI MONTIONI E VILLA BACIOCCA

da “LA NAZIONE” del 19/04/2002

SUVERETO — Alla scoperta del Parco di Montioni. È il senso dell’iniziativa gratuita in programma oggi, domani e domenica 21 aprile organizzata dall’Associazione Amici di Suvereto e dal Progetto Verde San Lorenzo.
L’obiettivo è proprio quello di conoscere il Parco di Montioni, con i suoi cimeli storici fino all’era napoleonica, vi aveva una villa la famosa Baciocca, sorella di Bonaparte, con le sue attrazioni faunistiche e il suo grande bosco.

Questa sera alle 21 nella sala degli «Stalloni» si terrà una serata divulgativa con proiezioni di immagini del territorio ad opera del «Gruppo speleologico archeologico livornese». Domani e domenica sarà possibile partecipare alle visite gratuite del parco, con le guide della Parchi spa, dalle 9,30 alle 13.
Domenica, sempre a Montioni è poi in programma una festa campagnola: dopo il pranzo nel pomeriggio ci si potrà cimentare nel tiro con l’arco a cura dell’associazione arcieri storici di Suvereto.
Si terrà inoltre nel corso della giornata uno spettacolo «Santi e Briganti», con ospite d’onore il noto cantastorie Mauro Chechi, con le sue ballate con strumenti d’epoca, noto al pubblico televisivo per le sua apparizioni al Costanzo Show.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.4.2002. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 17 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it