Parte stasera all’Ordigno di Rosignano, la rassegna «Beat»

ROSIGNANO — Steve Hackett, uno dei più raffinati chitarristi e compositori nel panorama artistico internazionale, chitarrista storico dei Genesis (fu chiamato dallo stesso Peter Gabriel nel 1970 e con la storica band ha inciso 8 album) sarà l’ospite internazionale di punta che si esibirà nell’ambito della rassegna «Beat».


Giunta alla quarta edizione «Beat», la rassegna di musica di qualità diretta artisticamente da Corrado Rossetti ed organizzata da Armunia, il teatro L’Ordigno di Vada e dall’Arci Bassa Val di Cecina. «Beat», è promossa dal Comune di Rosignano, dal Comune di Cecina e dalla Regione Toscana. I protagonisti saranno, come al solito, personaggi di grande spessore artistico a cominciare da John Abercronbie che sarà in concerto al teatro Solvay di Rosignano Solvay con il suo quartetto sabato 27 aprile. Steve Hackett, mitico chitarrista dei Genesis e autentico caposcuola, si esibirà in un grande concerto martedì 23 aprile al teatro Solvay di Rosignano Solvay.
Apre stasera la rassegna «Beat» il chitarrista jazz Steve Trovato in concerto al teatro «L’Ordigno» di Vada. Gli altri appuntamenti vedranno protagonisti Il Trio Rita Marcotulli sabato 30 marzo al teatro «L’Ordigno» di Vada e Stefano «Cocco» Cantini (sax tenore soprano), Manhu Roche alla batteria, Nelson Veras alla chitarra e Paolino Dalla Porta al contrabbasso con il loro “Omaggio a Michel Petrucciani” in calendario sabato 6 aprile al teatro «L’Ordigno» di Vada. Quindi giovedì 11 aprile l’appuntamento sarà sempre all’Ordigno di Vada con Doctor 3 (Danilo Rea,pianoforte, Enzo Pietropaoli, al contrabbasso, Patrizio Sferra alla batteria).

Print Friendly
Scritto da il 14.3.2002. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA ALLA PRIMA COLATA AFERPI?

    Il 30 Aprile 2016 il presidente di Cevital Issad Rebrab ha annunciato che entro 28 mesi ci sarà la prima colata nella nuova e moderna acciaieria dentro lo stabilimento Aferpi di Piombino.
    Questo importante evento si realizzara quindi

    tra 16 mesi, 3 giorni, 19 ore, 2 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it