SANITÀ, PROCLAMATO SCIOPERO PER LUNEDÌ 9 GENNAIO 2023 A PIOMBINO

Piombino (LI) – È stato proclamato uno sciopero per l’intera giornata di lunedì 9 gennaio 2023, indetto dal sindacato Uil e indirizzato al personale del comparto operante al blocco operatorio del presidio ospedaliero Villamarina Piombino.

Da tempo il sindacato si lamenta in modo deciso per la situazione operativa del nosocomio, e questo sciopero è solo l’ultimo di una serie di proteste per le condizioni, a loro dire molto gravi, dell’ospedale di Villamarina.

L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi nell’erogazione dei servizi che si dovessero manifestare. Come previsto dalla normativa vigente, saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi essenziali previsti per il settore della Sanità.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.1.2023. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    79 mesi, 22 giorni, 19 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it