SANITÀ, PROCLAMATO SCIOPERO PER LUNEDÌ 9 GENNAIO 2023 A PIOMBINO

Piombino (LI) – È stato proclamato uno sciopero per l’intera giornata di lunedì 9 gennaio 2023, indetto dal sindacato Uil e indirizzato al personale del comparto operante al blocco operatorio del presidio ospedaliero Villamarina Piombino.

Da tempo il sindacato si lamenta in modo deciso per la situazione operativa del nosocomio, e questo sciopero è solo l’ultimo di una serie di proteste per le condizioni, a loro dire molto gravi, dell’ospedale di Villamarina.

L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi nell’erogazione dei servizi che si dovessero manifestare. Come previsto dalla normativa vigente, saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi essenziali previsti per il settore della Sanità.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.1.2023. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    67 mesi, 1 giorno, 20 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it