VENTURINA: LAMPO 60° ANNIVERSARIO IN PIAZZA PER IL CANE FERROVIERE

Venturina (LI) – Un cane bastardino che nel ’53, arrivato con una nave a Livorno e portato da un treno merci a Campiglia, è questo l’inizio della storia di Lampo, il cane che ha impressionato tutti con la sua storia.

La storia narra che il cane, giunto alla stazione di Campiglia M.ma viene preso in custodia da Elvio Barlettani, con il quale instaura un grande rapporto di amicizia, e che poi lo presenta alla figlia.

Lampo successivamente viene mandato via due volte, per paura che desse noia alle persone, arrivando sin nel sud Italia, riuscendo sempre a tornare in autonomia a Campiglia, e diventando alla fine la mascotte delle ferrovie.

Il cane continuava a viaggiare con i treni, conosceva a memoria tutti gli orari, ma il 22 luglio del 1961, ormai anziano, fu ucciso da un treno in manovra.

In America, dopo la sua scomparsa, iniziò una colletta con cui poi fu acquistata la statua di Lampo a Campiglia. La sua storia ha destato ovunque interesse, ed ha spinto coloro che la ascoltavano ad inviare tanti messaggi strappalacrime in suo onore.

Elvio Barlettani ha scritto anche un libro in sua memoria, tradotto successivamente in tante altre lingue, ed è stato realizzato anche un audiolibro, mentre Sabatino Pietro, insieme a Fabrizio Pocci e Patrick Benefei, hanno scritto una canzone intitolata proprio con il nome del cane, Lampo.

A settembre verrà realizzato un concorso fra le scuole con la realizzazione di un murales ispirato all’audiolibro. Già il liceo artistico “Alma Mater”, Piombino, ha realizzato un mosaico, presentato il 21 giugno alla “Festa della musica” a Venturina.

Inoltre, sempre a settembre, verrà organizzata un’iniziativa di trekking con partenza da Campiglia ed arrivo a Piombino con ritorno in treno, proprio per celebrare il percorso che il cane faceva per accompagnare la sua padrona a scuola. Un’azienda di Brescia ha poi presentato un progetto il quale consiste nella costruzione di un parco tematico, e di conseguenza gli organizzatori sono alla ricerca di uno sponsor affinché si realizzi.

Ed è di questo ed altro che si parlerà questa sera, 22 luglio, in occasione del 60esimo anniversario dalla morte di Lampo, a Venturina, dove verrà raccontata la sua storia a coloro che ancora non la conoscono, proprio da coloro che lo hanno conosciuto.

La conduttrice della serata sarà Sara Chiarei, accompagnata al pianoforte da Kristei Vichi, seguite poi da manifestazione di agility dog e dog dance, organizzate da “Allegra compagnia di Venturina” e “Compagnia di Cecina”.

S.D.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.7.2021. Registrato sotto cultura, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    48 mesi, 27 giorni, 22 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it