VAL DI CORNIA: IMPIANTO DI MICRO IRRIGAZIONE IN COMODATO D’USO

un mezzo del consorzio a lavoro

Val di Cornia (LI) – Nell’ambito del progetto REWAT, finanziato dal programma Life dell’Unione Europea, il Consorzio Bonifica 5 Toscana Costa ha presentato un avviso pubblico per l’affidamento in comodato d’uso gratuito di un impianto di micro irrigazione sottosuperficiale (sub-irrigazione).

L’impianto, nato come iniziativa pilota tra le azioni cardine del progetto Life REWAT, era stato installato presso una azienda agricola nel Comune di Campiglia tra il Settembre 2016 e l’Aprile 2020 con l’obiettivo di fornire una dimostrazione pratica e rappresentativa sulle opportunità offerte dalle nuove tecniche e tecnologie per incrementare l’efficienza d’uso dell’acqua a livello aziendale e da parte della coltura. Ora che la coltura è arrivata a fine vita, l’impianto è stato disinstallato con la speranza che altre realtà agricole vogliano sperimentare questa nuova tecnica di irrigazione, direttamente alla radice della pianta coltivata, nell’ottica del risparmio idrico.

Per questa ragione il Consorzio Bonifica 5 Toscana Costa ha deciso di emanare l’avviso pubblico per affidare l’impianto in comodato d’uso gratuito per 5 anni. Possono partecipare al bando le aziende agricole che hanno sede legale ed operativa nel territorio della Val di Cornia e con una estensione minima di 3 ettari di proprietà o con contratto di affitto almeno quinquennale.

Le domande dovranno essere inviate entro il 5 maggio 2021

Una apposita commissione valutatrice presieduta dal Coordinatore del Progetto Life REWAT e composta da un rappresentante della Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa e da un rappresentante di ciascuna Organizzazione di Categoria, si occuperà della valutazione delle domande e della redazione della graduatoria.

Saranno favorite aziende guidate da imprenditori under 40, aziende ubicate in aree maggiormente critiche e quelle con colture maggiormente praticate in Val di Cornia e di durata pluriennale. Chi si aggiudicherà il bando dovrà collaborare con il Consorzio nell’organizzazione di visite guidate all’impianto effettuate da scuole, università e professionisti.

_______________________________________
Per visionare il bando integrale è possibile consultare il sito Internet https://www.liferewat.eu/progetto-rewat/rewat-e-il-mondo-agricolo.html o contattare gli uffici del Consorzio al numero 0565 85761 o all’indirizzo mail paola.ripamonti@cbtoscanacosta.it.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.4.2021. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    46 mesi, 7 giorni, 8 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it