CECINA: MULTATI DAI CARABINIERI “FESTEGGIAVANO COMPLEANNO”

Livorno – Nelle scorse serate, a Cecina e Collesalvetti, i Carabinieri sono intervenuti in appartamenti privati ove erano in corso delle feste tra amici. Multate 14 persone. 9 denunciate per disturbo al riposo notturno.

A Cecina, verso le 20.00 di giovedì, la Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri ha ricevuto una segnalazione per schiamazzi e disturbo alla quiete pubblica. Individuato l’appartamento, non senza difficoltà e dopo diverso tempo, a causa  della ritrosia del proprietario ad aprire, i militari hanno chiesto giustificazioni per il frastuono segnalato. Il proprietario ha negato tutto affermando solo che il volume del televisore era in effetti troppo alto. Le condizioni dell’appartamento, in disordine, hanno insospettito i Carabinieri. I militari hanno quindi proceduto ad un controllo ed hanno trovato 4 ospiti, non conviventi. Sulla tavola la torta di compleanno dell’uomo.

I cinque sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Stesso copione a Collesalvetti. La scorsa notte, alle 01.30 circa, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa della Compagnia di Livorno, è intervenuta per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione. I Carabinieri, giunti sul posto, sono entrati nell’appartamento ed hanno sorpreso 9 persone, italiane, non appartenenti allo stesso nucleo familiare, intente a festeggiare e a consumare bevande alcoliche.

Per i nove, oltre alle sanzioni amministrative anti Covid-19, è scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria per disturbo al riposo delle persone.

A tutte le 14 persone identificate sono state elevate sanzioni per un ammontare totale di 5.600 euro. Gli ospiti hanno poi fatto rientro nelle proprie abitazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.3.2021. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    45 mesi, 15 giorni, 0 ore, 46 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it