TOSCANA: MARCO LANDI (LEGA) E’ IL NUOVO PORTAVOCE DELL’OPPOSIZIONE IN CONSIGLIO REGIONALE

Marco Landi

Firenze – Marco Landi è il nuovo PORTAVOCE DELL’OPPOSIZIONE in Consiglio Regionale della Toscana eletto all’unanimità da tutto il centrodestra.

«Grazie – ha commentato il Consigliere Leghista della Provincia di Livorno – alle forze di opposizione di centrodestra che hanno individuato nella mia persona il collante per un’azione determinata di collaborazione e di confronto, ma anche dura se necessaria». Importante è il ruolo del Portavoce dell’opposizione, che viene votato dai  gruppi consiliari che appartengono alla coalizione di minoranza maggiormente rappresentativa, come previsto dallo Statuto.

L’articolo 20 del Regolamento interno dell’Assemblea infatti indica indica le funzioni del portavoce dell’opposizione:

ha la facoltà di richiedere che si svolgano indagini conoscitive nel limite di due l’anno e che il Presidente del Consiglio richieda al Presidente della Giunta lo svolgimento di comunicazioni su questioni di rilevante interesse generale, ai sensi dell’articolo 13, comma 3, dello Statuto

ha la facoltà di utilizzare tempi aggiuntivi rispetto agli altri consiglieri per gli interventi nei dibattiti consiliari su rilevanti argomenti quali la presentazione del programma di governo, il documento di programmazione economica e finanziaria, il bilancio di previsione, il rendiconto generale della Regione, gli atti di programmazione generale

ha diritto di replica alle comunicazioni del Presidente della Giunta

può formulare e discutere in ciascuna seduta consiliare un’interrogazione a risposta immediata rivolta al Presidente della Giunta su questioni di rilevante interesse generale

partecipa alle riunioni della Conferenza di programmazione dei lavori.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.11.2020. Registrato sotto Foto, politica, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    40 mesi, 22 giorni, 22 ore, 12 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it