PIOMBINO: AVVIATE LE LETTERE PER NUOVE ATTIVITA’ SUL PORTO

Il porto di Piombino

Piombino (LI) – Sono partite venerdì 29 novembre le lettere di invito agli operatori economici che, allo scadere dei termini prefissati (il 9 settembre scorso), avevano manifestato l’interesse ad insediarsi nelle nuove aree del porto di Piombino e che sono stati ammessi alla successiva fase della procedura di selezione.

A cinque mesi dall’approvazione in Comitato di Gestione dell’Atto di Indirizzo, e a quattro dalla pubblicazione dell’avviso di manifestazione di interesse, l’Autorità di Sistema fa dunque un altro passo in avanti per lo  sviluppo dello scalo piombinese.

«L’attenzione degli investitori è alta  – ha detto Corsini – in sei mesi siamo riusciti a mettere in piedi una procedura innovativa per il settore, chiamando a raccolta tutti gli investitori interessati, ponendoci come obiettivo primario quello dell’insediamento di  nuove attività produttive».

Quello della trasmissione delle lettere di invito segna un punto di svolta nella storia dello scalo.

Le imprese interessate avranno  un mese e mezzo di tempo per  presentare i dettagli degli insediamenti che intendono realizzare sui lotti oggetto della procedura.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.11.2019. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    29 mesi, 15 giorni, 0 ore, 9 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it