TESSUTO MIOCARDICO STAMPATO IN 3D DA GIOVANE RICERCATORE PIOMBINESE

lo staff del dottor Gentile in laboratorio

Marco De Ruggiero

Marco De Ruggiero

Piombino (LI) – Abbiamo intervistato il giovane ricercatore Marco De Ruggiero che sta svolgendo la sua tesi magistrale in Ingegneria Biomedica presso il Kolling Institute of Medical del Royal North Shore Hospital (RNSH) di Sydney in Australia, assistendo nella ricerca l’italianissimo dott. Carmine Gentile che sta sperimentando la realizzazione di tessuto miocardico bio-stampato partendo da cellule staminali, raggiungendo questo risultato mediante l’impianto delle stesse con una stampante tridimensionale (nella foto).

Da 13 anni il dottor Gentile lavora in prima linea nella tecnologia di stampa biologica 3D. In questo caso sviluppando, mediante stimolazione, un tessuto biologico (in questo caso cardiaco) il cui “inchiostro” si sviluppa attraverso la tecnologia delle cellule staminali  raccolte dal sangue del paziente o dai tessuti. Dopo impianto tramite tecnologia 3D e crescita, questo tessuto cardiaco sarà usato per il trapianto di organi senza rischi di rigetto.

lo staff del dottor Gentile in laboratorio

1) Quale motivo ti ha portato in Australia? Cosa stai facendo attualmente?
Sono partito per l’Australia per svolgere la mia tesi magistrale in Ingegneria Biomedica, il motivo principale chi mi ha spinto fino a Sydney è stata la presenza di uno dei massimi esperti mondiali della rigenerazione del tessuto cardiaco: il dottor Carmine Gentile. Attualmente sto finendo di scrivere la mia tesi e inizio a fare i primi colloqui.

2) Quali sono gli obiettivi della ricerca? Da chi è coordinata?
L’obbiettivo principale della ricerca è stabilire uno standard per differenziare cellule staminali in cellule cardiache che poi andranno a formare tessuto cardiaco, il quale verrà impiantato sul tessuto danneggiato (ad esempio a causa di un infarto) del cuore del paziente ristabilendone la completa efficienza. La ricerca nel gruppo dove ho svolto la mia tesi è coordinata dal dottor Carmine Gentile.

3) Quali nuove frontiere e quali speranze da ai malati cardiaci?
La creazione di tessuto cardiaco in vitro apre anche alla possibilità di testare in modo veloce, efficace e senza l’ausilio di cavie animali nuovi farmaci che andranno ad operare nell’ambiente cardiaco, quindi in futuro avremmo metodologie di cura sempre più efficaci e specifiche per ogni paziente. Il trapianto di tessuto cardiaco formato con questo metodo garantisce un recupero totale delle prestazioni preinfarto evitando il rischio di rigetto.

4) Cosa ti ha colpito dell’Australia? Parla un po’ della vita nella città che ti ospita.
Ho vissuto per sei mesi a Sydney che è una città bellissima, per un Europeo la cosa che salta subito agli occhi è l’estrema rapidità con cui si passa dalla grande metropoli a luoghi totalmente incontaminati. La vita a Sydney non è caotica pur essendo una città da 5 milioni di abitanti è ben organizzata; l’esperienza più surreale che mi è capitata è ritrovarmi a 15 metri da Henry e Meghan (si, i reali inglesi) mentre stavo visitando il monumento ai caduti dell’ANZAC.

5) L’Italia è davvero così indietro rispetto ai grandi paesi esteri?
Fare paragoni fra nazioni soprattutto se c’è di mezzo la propria è sempre un argomento molto spinoso. Sono partito con l’idea che all’estero fossero anni luce avanti a noi, torno con la consapevolezza che era una completa falsità.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.10.2019. Registrato sotto Foto, scienza_tecnologia, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    28 mesi, 16 giorni, 22 ore, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it